Progetto cure mediche | ripresi gli interventi

Un’immagine che potrebbe sembrare una fra tante, ma che in realtà ha dietro di sé molto. Non un traguardo raggiunto, ma una tappa importante conquistata, con la voglia di riprendere il cammino.

Questa fotografia è stata scattata all’esterno dei reparti dell’ospedale pediatrico di Rilima, un presidio sanitario d’eccellenza nell’ambito dell’ortopedia in Rwanda e punto di riferimento per le cure, gli interventi chirurgici e la riabilitazione del centro per bambini e ragazzi disabili di Mugombwa. La pandemia di Covid-19 nello scorso anno, con il ritorno proprio di quei bambini in famiglia, aveva rallentato tutte le operazioni programmate.

 

Ma dal rientro al centro, nel mese di novembre 2020, anche i percorsi di cura sono ripresi, grazie al sostegno dei Variopinti. Eric e Pascal avevano necessità di interventi chirurgici importanti agli arti inferiori, con la previsione di lunghi periodi di ospedalizzazione per riprendere al meglio la mobilità delle gambe, prima compromessa da enormi difficoltà di movimento, possibile per brevissimi tratti solo grazie all’ausilio di stampelle.

 

Giorni, poi settimane, una dietro l’altra, difficili, lontani dalla famiglia e dagli amici e dall’equipe educativa della seconda famiglia, il centro di Mugombwa, ma con lo sguardo rivolto ad una prospettiva di maggior autonomia. Il primo e fondamentale tratto è stato compiuto. Non mancheranno ancora visite, forse nuovi ricoveri, ma sicuramente con una nuova fiducia che è tutta in questi sorrisi.

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn