La scuola primaria di Tumba: il primo progetto di Variopinto

“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile”.
P. Roth

E’ il primo progetto dell’associazione Variopinto. La scuola primaria di Tumba è stata inaugurata nel 2000. Il progetto nasce dalla collaborazione tra la nostra associazione che si è fatta carico della costruzione dell’immobile, la diocesi di Butare che è ora proprietaria del terreno e della costruzione esegue la gestione del corpo insegnanti e lo Stato che si fa carico del pagamento degli stipendi dei docenti.

 

Fin dall’inizio della nostra presenza sul territorio abbiamo ritenuto fondamentale l’attenzione all’istruzione primaria: prima del 2000, infatti, non esisteva nessun plesso per sopperire a questa mancanza. Prima del taglio del nastro a Tumba, infatti, i bambini erano costretti a percorrere 8 chilometri a piedi tra andata e ritorno per poter proseguire gli studi dal terzo al sesto anno.

 

 

 

La scuola, che oggi accoglie gli studenti per i primi sei anni del ciclo scolastico, si è rivelata da subito uno strumento di vitale importanza per la vita di tutto il quartiere e per le altre istituzioni formative del territorio, diventando anche sede d’esame per tutto il distretto di Huye. Nel dicembre 2003 abbiamo ultimato la realizzazione di ulteriori quattro aule per far sì che il tasso di scolarizzazione del primo ciclo potesse arrivare al 100% e un ulteriore ampliamento ha consentito la costruzione altre quattro aule. Un risultato raggiunto: oggi la scuola è frequentata da circa 1.200 ragazzi.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn